21. dic, 2020

21 Dicembre - Masaccio

Oggi a Castel San Giovanni in Altura (Toscana) nel 1401 nasceva il pittore  Masaccio, soprannome di Tommaso di Ser Giovanni di Mòne di Andreuccio Cassài. 
Fu uno degli iniziatori del Rinascimento a Firenze, rinnovando la pittura secondo una nuova visione rigorosa, che rifiutava gli eccessi decorativi e l'artificiosità dello stile allora dominante, il gotico internazionale. Partendo dalla sintesi volumetrica di Giotto, riletta attraverso la costruzione prospettica brunelleschiana e la forza plastica della statuaria donatelliana, inserì le sue figure vivissime e con bella prontezza a la similitudine del vero.
Nella foto:  Trinità (1425-27) Basilica di Santa Maria Novella, Firenze

facebook.com/Eddybedendo/
instagram.com/eddyiguazu/

Oggi a Castel San Giovanni in Altura (Toscana) nel 1401 nasceva il pittore Masaccio, soprannome di Tommaso di Ser Giovanni di Mòne di Andreuccio Cassài.
Fu uno degli iniziatori del Rinascimento a Firenze, rinnovando la pittura secondo una nuova visione rigorosa, che rifiutava gli eccessi decorativi e l'artificiosità dello stile allora dominante, il gotico internazionale. Partendo dalla sintesi volumetrica di Giotto, riletta attraverso la costruzione prospettica brunelleschiana e la forza plastica della statuaria donatelliana, inserì le sue figure vivissime e con bella prontezza a la similitudine del vero.
Nella foto: Trinità (1425-27) Basilica di Santa Maria Novella, Firenze

facebook.com/Eddybedendo/
instagram.com/eddyiguazu/

Ultimi commenti

27.10 | 04:57

Muito bem lembrado! São muitas as implicações e as análises possíveis de interpretação. Aqui no blog, onde se trata de arte e não de psicanalise ou ética, eu me limito à descrição artistica do mito.

27.10 | 03:33

Eddy, na Grécia Antiga, uma humilhação devia ser retribuída, aquele que não o fazia passava por dupla vergonha, a desonra sofrida e a covardia por não cobrar vingança; em Medéia a questão é ética.

06.10 | 06:35

Sono ansioso di conoscere le due performance.

28.09 | 11:33

👏👏👏

Condividi questa pagina