23. dic, 2020

23 Dicembre - Champollion

Oggi a Figeac (Francia) nel 1790 nasceva l’archeologo ed egittologo Jean François Champollion, considerato il padre dell'egittologia avendo per primo decifrato i geroglifici nel 1822, quando studiò la stele di Rosetta.
Sostenendo che la scrittura egizia fosse una combinazione tra fonetica, ideogrammi e pittogrammi e grazie alla sua conoscenza della lingua copta, una forma tarda della lingua egizia scritta foneticamente usando l'alfabeto greco, è stato possibile  decifrare la lingua egizia dei geroglifici. 

facebook.com/Eddybedendo/
instagram.com/eddyiguazu/

Oggi a Figeac (Francia) nel 1790 nasceva l’archeologo ed egittologo Jean François Champollion, considerato il padre dell'egittologia avendo per primo decifrato i geroglifici nel 1822, quando studiò la stele di Rosetta.
Sostenendo che la scrittura egizia fosse una combinazione tra fonetica, ideogrammi e pittogrammi e grazie alla sua conoscenza della lingua copta, una forma tarda della lingua egizia scritta foneticamente usando l'alfabeto greco, è stato possibile decifrare la lingua egizia dei geroglifici.

facebook.com/Eddybedendo/
instagram.com/eddyiguazu/

Ultimi commenti

27.10 | 04:57

Muito bem lembrado! São muitas as implicações e as análises possíveis de interpretação. Aqui no blog, onde se trata de arte e não de psicanalise ou ética, eu me limito à descrição artistica do mito.

27.10 | 03:33

Eddy, na Grécia Antiga, uma humilhação devia ser retribuída, aquele que não o fazia passava por dupla vergonha, a desonra sofrida e a covardia por não cobrar vingança; em Medéia a questão é ética.

06.10 | 06:35

Sono ansioso di conoscere le due performance.

28.09 | 11:33

👏👏👏

Condividi questa pagina