1. gen, 2021

01 Gennaio - Lorenzo de' Medici

Oggi a Firenze nel 1449 nasceva Lorenzo di Piero de' Medici, detto Lorenzo il Magnifico, signore di Firenze dal 1469 alla morte. È stato anche uno scrittore, mecenate, poeta e umanista, nonché uno dei più significativi uomini politici del Rinascimento, sia per aver incarnato l'ideale del principe umanista, sia per l'oculatissima gestione del potere. 

«Quant'è bella giovinezza,
Che si fugge tuttavia!
Chi vuol esser lieto, sia:
di doman non v'è certezza»
(Lorenzo de' Medici, Canzone di Bacco, Canti Carnascialeschi)

Nella foto: Agnolo Bronzino, Ritratto di Lorenzo de' Medici, (1555/1565) Galleria degli Uffizi, Firenze

Oggi a Firenze nel 1449 nasceva Lorenzo di Piero de' Medici, detto Lorenzo il Magnifico, signore di Firenze dal 1469 alla morte. È stato anche uno scrittore, mecenate, poeta e umanista, nonché uno dei più significativi uomini politici del Rinascimento, sia per aver incarnato l'ideale del principe umanista, sia per l'oculatissima gestione del potere.

«Quant'è bella giovinezza,
Che si fugge tuttavia!
Chi vuol esser lieto, sia:
di doman non v'è certezza»
(Lorenzo de' Medici, Canzone di Bacco, Canti Carnascialeschi)

Nella foto: Agnolo Bronzino, Ritratto di Lorenzo de' Medici, (1555/1565) Galleria degli Uffizi, Firenze

Ultimi commenti

27.10 | 04:57

Muito bem lembrado! São muitas as implicações e as análises possíveis de interpretação. Aqui no blog, onde se trata de arte e não de psicanalise ou ética, eu me limito à descrição artistica do mito.

27.10 | 03:33

Eddy, na Grécia Antiga, uma humilhação devia ser retribuída, aquele que não o fazia passava por dupla vergonha, a desonra sofrida e a covardia por não cobrar vingança; em Medéia a questão é ética.

06.10 | 06:35

Sono ansioso di conoscere le due performance.

28.09 | 11:33

👏👏👏

Condividi questa pagina