4. mar, 2021

04 Marzo - Antonio Vivaldi

Oggi a Venezia nel 1678 nasceva il compositore e violinista Antonio Vivaldi, considerato tra i massimi esponenti del barocco musicale.
Scrisse Le quattro stagioni, quattro concerti per violino che rappresentano le scene della natura in musica: in essi Vivaldi rappresenta lo scorrere dei ruscelli, il canto degli uccelli, il latrato dei cani, il ronzio delle zanzare, il pianto dei pastori, la tempesta, i danzatori ubriachi, le notti silenziose, le feste di caccia (sia dal punto di vista del cacciatore che della preda), il paesaggio ghiacciato, i bambini che slittano sul ghiaccio e il bruciare dei fuochi. Ogni concerto è associato a un sonetto scritto dallo stesso Vivaldi, che descrive la scena raffigurata in musica.

Seguimi:
eddytur.com
instagram/eddyiguazu/
facebook/Eddybedendo/
youtube/EdegliEinardBedendo

Commenti

Aparecida Adélia Camiloti Teixeira

05.03.2021 02:24

Fantatico

Ultimi commenti

27.10 | 04:57

Muito bem lembrado! São muitas as implicações e as análises possíveis de interpretação. Aqui no blog, onde se trata de arte e não de psicanalise ou ética, eu me limito à descrição artistica do mito.

27.10 | 03:33

Eddy, na Grécia Antiga, uma humilhação devia ser retribuída, aquele que não o fazia passava por dupla vergonha, a desonra sofrida e a covardia por não cobrar vingança; em Medéia a questão é ética.

06.10 | 06:35

Sono ansioso di conoscere le due performance.

28.09 | 11:33

👏👏👏

Condividi questa pagina