14. mar, 2021

14 Marzo - Lo Spagnoletto

Oggi a Bologna nel 1665 nasceva il pittore Giuseppe Maria Crespi detto lo Spagnoletto, per la sua abitudine di vestire abiti attillati all'uso spagnolesco.
Pittore molto versatile nella scelta degli episodi rappresentati, esplora tutta la pittura, dalla sacra alla pittura di genere fino alla ritrattistica, creando opere originali, nel pieno recupero di alcuni elementi del naturalismo popolaresco.
Nella foto: Amore e Psiche (1709) Firenze, Galleria degli Uffizi

Seguimi:
www.eddytur.it
instagram/eddyiguazu/
facebook/Eddybedendo/
youtube/EdegliEinardBedendo

Oggi a Bologna nel 1665 nasceva il pittore Giuseppe Maria Crespi detto lo Spagnoletto, per la sua abitudine di vestire abiti attillati all'uso spagnolesco.
Pittore molto versatile nella scelta degli episodi rappresentati, esplora tutta la pittura, dalla sacra alla pittura di genere fino alla ritrattistica, creando opere originali, nel pieno recupero di alcuni elementi del naturalismo popolaresco.
Nella foto: Amore e Psiche (1709) Firenze, Galleria degli Uffizi

Seguimi:
www.eddytur.it
instagram/eddyiguazu/
facebook/Eddybedendo/
youtube/EdegliEinardBedendo

Ultimi commenti

27.10 | 04:57

Muito bem lembrado! São muitas as implicações e as análises possíveis de interpretação. Aqui no blog, onde se trata de arte e não de psicanalise ou ética, eu me limito à descrição artistica do mito.

27.10 | 03:33

Eddy, na Grécia Antiga, uma humilhação devia ser retribuída, aquele que não o fazia passava por dupla vergonha, a desonra sofrida e a covardia por não cobrar vingança; em Medéia a questão é ética.

06.10 | 06:35

Sono ansioso di conoscere le due performance.

28.09 | 11:33

👏👏👏

Condividi questa pagina