19. mar, 2021

19 Marzo - Piero Portaluppi

Oggi a Milano nel 1888 nasceva Piero Portaluppi, architetto, urbanista, storico dell'architettura e accademico.
Fu una delle figure più importanti della storia dell'architettura italiana. La sua opera ha segnato il volto della città di Milano nella prima metà del Novecento.
Le sue opere più importanti sono:
- Casa degli Atellani in corso Magenta 
- Sistemazione ricostruzione della Pinacoteca di Brera
- Albergo diurno Venezia in piazza Oberdan
- Sagrato Duomo di Milano (1926-29)
- Palazzo della Banca Commerciale Italiana
- Planetario Hoepli in corso Venezia
- Restauro della chiesa di Santa Maria delle Grazie
- Palazzo dell'Istituto Nazionale delle Assicurazioni in piazza Diaz
- Villa Necchi Campiglio in via Mozart
- Trasformazione del convento di San Vittore a sede del Museo della Scienza e della Tecnica
- Restauro dell'Ospedale Maggiore a sede dell'Università Statale

Seguimi:
www.eddytur.it 
instagram/eddyiguazu/
facebook/Eddybedendo/
youtube/EdegliEinardBedendo

Oggi a Milano nel 1888 nasceva Piero Portaluppi, architetto, urbanista, storico dell'architettura e accademico.
Fu una delle figure più importanti della storia dell'architettura italiana. La sua opera ha segnato il volto della città di Milano nella prima metà del Novecento.
Le sue opere più importanti sono:
- Casa degli Atellani in corso Magenta
- Sistemazione ricostruzione della Pinacoteca di Brera
- Albergo diurno Venezia in piazza Oberdan
- Sagrato Duomo di Milano (1926-29)
- Palazzo della Banca Commerciale Italiana
- Planetario Hoepli in corso Venezia
- Restauro della chiesa di Santa Maria delle Grazie
- Palazzo dell'Istituto Nazionale delle Assicurazioni in piazza Diaz
- Villa Necchi Campiglio in via Mozart
- Trasformazione del convento di San Vittore a sede del Museo della Scienza e della Tecnica
- Restauro dell'Ospedale Maggiore a sede dell'Università Statale

Seguimi:
www.eddytur.it
instagram/eddyiguazu/
facebook/Eddybedendo/
youtube/EdegliEinardBedendo

Ultimi commenti

27.10 | 04:57

Muito bem lembrado! São muitas as implicações e as análises possíveis de interpretação. Aqui no blog, onde se trata de arte e não de psicanalise ou ética, eu me limito à descrição artistica do mito.

27.10 | 03:33

Eddy, na Grécia Antiga, uma humilhação devia ser retribuída, aquele que não o fazia passava por dupla vergonha, a desonra sofrida e a covardia por não cobrar vingança; em Medéia a questão é ética.

06.10 | 06:35

Sono ansioso di conoscere le due performance.

28.09 | 11:33

👏👏👏

Condividi questa pagina