7. apr, 2021

07 Aprile - Gino Severini

Oggi a Cortona nel 1883 nasceva il pittore Gino Severini.
Giunse diciottenne a Roma, dove Giacomo Balla lo avviò alla pittura divisionista che approfondì a Parigi a partire dal 1906.
Fu tra i firmatari nel 1909 del Manifesto del futurismo scritto da Filippo Tommaso Marinetti. A Parigi fu a contatto con Pablo Picasso, Georges Braque, Juan Gris e Guillaume Apollinaire, e partecipò al nascere e allo svilupparsi del cubismo.
A Milano creò i seguenti mosaici:
Le arti, 1933, V Triennale e I dieci comandamenti, Palazzo di Giustizia.
Nella foto: Ballerina in blu, 1912, collezione Gianni Mattioli presso collezione Peggy Guggenheim, Venezia

Seguimi:
www.eddytur.it
www.instagram.com/eddyiguazu/
www.facebook.com/Eddybedendo/

Oggi a Cortona nel 1883 nasceva il pittore Gino Severini.
Giunse diciottenne a Roma, dove Giacomo Balla lo avviò alla pittura divisionista che approfondì a Parigi a partire dal 1906.
Fu tra i firmatari nel 1909 del Manifesto del futurismo scritto da Filippo Tommaso Marinetti. A Parigi fu a contatto con Pablo Picasso, Georges Braque, Juan Gris e Guillaume Apollinaire, e partecipò al nascere e allo svilupparsi del cubismo.
A Milano creò i seguenti mosaici:
Le arti, 1933, V Triennale e I dieci comandamenti, Palazzo di Giustizia.
Nella foto: Ballerina in blu, 1912, collezione Gianni Mattioli presso collezione Peggy Guggenheim, Venezia

Seguimi:
www.eddytur.it
www.instagram.com/eddyiguazu/
www.facebook.com/Eddybedendo/

Ultimi commenti

27.10 | 04:57

Muito bem lembrado! São muitas as implicações e as análises possíveis de interpretação. Aqui no blog, onde se trata de arte e não de psicanalise ou ética, eu me limito à descrição artistica do mito.

27.10 | 03:33

Eddy, na Grécia Antiga, uma humilhação devia ser retribuída, aquele que não o fazia passava por dupla vergonha, a desonra sofrida e a covardia por não cobrar vingança; em Medéia a questão é ética.

06.10 | 06:35

Sono ansioso di conoscere le due performance.

28.09 | 11:33

👏👏👏

Condividi questa pagina