16. lug, 2021

16 Luglio - Andrea del Sarto

Oggi a Firenze nel 1486 nasceva il pittore Andrea d'Agnolo di Francesco di Luca di Paolo del Migliore Vannucchi, più conosciuto come Andrea del Sarto.
Giorgio Vasari lo definì pittore

Oggi a Firenze nel 1486 nasceva il pittore Andrea d'Agnolo di Francesco di Luca di Paolo del Migliore Vannucchi, più conosciuto come Andrea del Sarto.
Giorgio Vasari lo definì pittore "senza errori", elogiandone la perfezione formale, la rapidità e sicurezza d'esecuzione.
Fu maestro dell'intera prima generazione di "eccentrici" (Pontormo e Rosso Fiorentino in primis), ma a differenza degli allievi non utilizzò quelle spregiudicatezze audaci, se non addirittura polemiche, rinnovando piuttosto il repertorio tradizionale in maniera garbata, attraverso l'accentuazione del respiro monumentale delle figure, la variazione della cromia e della tecnica, l'uso degli spunti più moderni reperibili.
Nella foto: Autoritratto (1528 circa), Corridoio vasariano, Firenze

Seguimi:
www.eddytur.it
www.instagram.com/eddyiguazu/
www.facebook.com/eddybedendo

Ultimi commenti

27.10 | 04:57

Muito bem lembrado! São muitas as implicações e as análises possíveis de interpretação. Aqui no blog, onde se trata de arte e não de psicanalise ou ética, eu me limito à descrição artistica do mito.

27.10 | 03:33

Eddy, na Grécia Antiga, uma humilhação devia ser retribuída, aquele que não o fazia passava por dupla vergonha, a desonra sofrida e a covardia por não cobrar vingança; em Medéia a questão é ética.

06.10 | 06:35

Sono ansioso di conoscere le due performance.

28.09 | 11:33

👏👏👏

Condividi questa pagina