24. lug, 2021

24 Luglio - Alfons Mucha

Oggi a Praga nel 1860 nasceva il pittore, scultore e pubblicitario Alfons Maria Mucha. È stato uno dei più importanti artisti dell'Art Nouveau.
Il suo nome è indissolubilmente legato ai suoi poster, simbolo della presenza dell'arte nelle strade. Venendo affissi nelle bacheche cittadine, infatti, i poster facevano un utilizzo massiccio di colori sgargianti e caratteri in grassetto, così da combattere il grigiore dei suburbi industriali. I suoi ritratti stilistici di soggetti femminili incarnano la nascita simbolica della “femme nouvelle”, la donna del nuovo secolo, progressista, elitaria e moderna, sempre meno soggetto passivo di ubbidienza e docilità.

Seguimi:
www.eddytur.it
www.instagram.com/eddyiguazu/
www.facebook.com/eddybedendo

Oggi a Praga nel 1860 nasceva il pittore, scultore e pubblicitario Alfons Maria Mucha. È stato uno dei più importanti artisti dell'Art Nouveau.
Il suo nome è indissolubilmente legato ai suoi poster, simbolo della presenza dell'arte nelle strade. Venendo affissi nelle bacheche cittadine, infatti, i poster facevano un utilizzo massiccio di colori sgargianti e caratteri in grassetto, così da combattere il grigiore dei suburbi industriali. I suoi ritratti stilistici di soggetti femminili incarnano la nascita simbolica della “femme nouvelle”, la donna del nuovo secolo, progressista, elitaria e moderna, sempre meno soggetto passivo di ubbidienza e docilità.

Seguimi:
www.eddytur.it
www.instagram.com/eddyiguazu/
www.facebook.com/eddybedendo

Ultimi commenti

27.10 | 04:57

Muito bem lembrado! São muitas as implicações e as análises possíveis de interpretação. Aqui no blog, onde se trata de arte e não de psicanalise ou ética, eu me limito à descrição artistica do mito.

27.10 | 03:33

Eddy, na Grécia Antiga, uma humilhação devia ser retribuída, aquele que não o fazia passava por dupla vergonha, a desonra sofrida e a covardia por não cobrar vingança; em Medéia a questão é ética.

06.10 | 06:35

Sono ansioso di conoscere le due performance.

28.09 | 11:33

👏👏👏

Condividi questa pagina